In questa pagina puoi trovare il link per accedere ad alcune risorse gratuite su Mautic.

Oltre agli articoli che trovi in questo blog, infatti, e oltre ai tutorial che trovi sul canale YouTube di Magneptor, abbiamo messo a tua disposizione anche 3 video che ti spiegano come installare Mautic e iniziare ad usarlo gratuitamente.

Per maggiori info visita questa pagina

Mautic è uno strumento molto potente e scalabile. In tempi relativamente veloci, (un paio d’ore) una persona con scarse competenze tecniche è in grado di installare Mautic e iniziare ad utilizzarlo.

Questo grazie al video corso Open marketing Video Training. Ovviamente il video corso non ti fa diventare un genio del Marketing, ma se sei già in grado di usare strumenti di email marketing ecco che puoi iniziare a prendere vantaggio dalla piattaforma.

A differenza di quello che puoi pensare, Mautic non è solo una piattaforma per piccole attività. E’ una piattaforma che va bene anche per grandi realtà.

Inoltre, un ulteriore vantaggio, è che è stata pensata da marketer e non da sviluppatori. Questo rende il prodotto di semplice utilizzo.

Offre una vasta gamma di funzionalità e permette una profilazione degli utenti molto avanzata.

Inoltre esiste un forum di supporto a cui è possibile rivolgersi in caso di problemi.

Guarda il video e scopri di più sui vantaggi di Mautic oppure acquista il video corso Open Marketing Video Training da qui.

 

Seconda parte dell’intervista ad Antonio Lazzari.

In questo articolo ti parlo di privacy, gdpr e trattamento dei dati personali (clicca qui se non sai cosa significa) . In particolare ci si interroga se le piattaforme che usi per fare email marketing sono davvero GDPR compliant.

A volte la realtà è ben diversa da quello che ci si aspetta.

Guarda il video per saperne di più.

Ah dimenticavo, puoi approfondire Mautic partendo da questo video corso realizzato appositamente per offrire gli strumenti per padroneggiare Mautic in solamente 2 ore.

Ritorniamo a parlare di Mautic, la piattaforma open source per la marketing automation.

Oggi abbiamo come ospite del canale youtube Magneptor (iscriviti da qui) Antonio Lazzari di Strategie Sociali.

Ti ho già parlato di Antonio nei precedenti articoli dove ti ho parlato di Mautic perchè Antonio è con buona probabilità il più importante rappresentante in Italia su Mautic.

In questa intervista vedremo assieme i vantaggi di questa piattaforma, i limiti legali che hanno le altre piattaforme proprietarie, le potenzialità di Mautic e cosa fare per partire.

Ci sei?

Allora vai con il video che trovi qui sotto.

Ah dimenticavo, se ti interessa approfondire il discorso Mautic visita questa pagina.

In questo articolo ti spiego come integrare Paypal con Mautic passando per Integromat.

Se ancora non lo conosci, Integromat è un connettore proprio come Zapier. E’ meno conosciuto e ha inoltre un altro svantaggio. Proprio perchè non molto diffuso ci sono meno servizi che riescono ad interfacciarsi con lui.

Tuttavia da quello che emerso dall’intervista a Francesco Spina, sembrerebbe essere molto potente ed in grado di gestire custom field e funzioni logiche di programmazione. Trovi un interessante video di Luciano Zambito qui.

Qui sotto trovi un estratto dell’intervista completa che puoi visionare acquistando il video corso Open Marketing VideoTraining

Negli ultimissimi articoli ti ho parlato di come incorporare landing page esterne all’interno di Mautic e di come funzionano e come si usano  i contenuti dinamici.

Oggi uniamo i pezzi e in questo articolo ho realizzato un tutorial un po’ più complesso che prevede la creazione di una landing page che visualizza contenuti dinamici e che ha un form integrato con Mautic attraverso Zapier.

Per chi non lo sapesse, Zapier è un connettore e ti permette di passare dati da una applicazione ad un altra.

Il software che ho usato per creare landingpage si chiama Landingi e se ti interessa trovi un video corso gratuito di 6 lezioni che ti spiega come usarlo > qui.

Ovviamente essendo una cosa piuttosto difficile da spiegare senza immagini, ti lascio al video che trovi qui sotto.

Per saperne di più su Mautic, ti rimando al video corso che abbiamo preparato per te.

Affinchè la tua comunicazione sia efficace deve essere rivolta al target giusto. Questa è ormai un ovvietà.

Riesci a qualificare il target con un opportuno linguaggio e aggiungendo codice linguistico pertinente e capace di essere interpretato dal pubblico a cui ti rivolgi.

Questo rende la nostra landing page, il nostro articolo, la nostra email molto efficaci, ma sorge un problema.

Più tipologie di pubblico ho, più copie dei miei contenuti devo fare.

Mi spiego con un esempio.

Se vendo siti web per calzolai e per pasticceri, non posso fare una unica pagina dove mescolo scarpe e pasticcini.

Devo fare 2 pagine distinte.

Presumibilmente le cose che ho da dire sono le stesse, ma le immagini, e i riferimenti colloquiali che devo usare sono diversi.

Vengono quindi in mio aiuto i contenuti dinamici di Mautic.

Attraverso i contenuti dinamici posso mostrare o nascondere parti di contenuto al mio pubblico.

Nel video che segue ti mostro nel dettaglio come usano i contenuti dinamici e come fare a visualizzarli anche all’interno del tuo wordpress!

Vuoi saperne di più su Mautic? Abbiamo realizzato il primo video corso su Mautic, e mi vien da dire che fa al caso tuo.

E’ possibile fare Landing Page bellissime con Mautic?

Molto probabilmente se hai tanto tempo è possibile.

Ma come fare se di tempo non ne hai tantissimo e vuoi comunque realizzare delle landing page professionali?

Semplice le fai in un’ambiente diverso e poi importi tutto dentro Mautic.

In questo video ti mostro come puoi fare utilizzando landingi, il software per creare landing page che io utilizzo da qualche anno trovandomi benissimo.

Vuoi saperne di più su Mautic? Trovi qui un video corso base che fa giusto al caso tuo.

Ehi Mirko, ma dove trovo la lista di tutti i contatti che hanno deciso di cancellarsi dalla mia lista?

Eh, caro amico, non c’è. Te la devi fare.

In questo articolo ti spiego come creare un segmento dinamico per raggruppare tutti i lead che si sono cancellati dalle tue comunicazioni.

Farlo è molto semplice basta seguire questi passi:

1) Vai in segmenti;

2) Crea un nuovo segmento;

3) In filtri scegli “email cancellata” e come condizione scegli “SI”

Il gioco è fatto. Ricordati di attendere qualche minuto per permettere ai cron job di funzionare.

Vuoi saperne di più su Mautic? Abbiamo preparato un video corso base che trovi qui > Video Corso Mautic

Recentemente un amico ha visto il mio video sull’editor visuale di Mautic.

Mi ha detto che difficilmente lo sceglierebbe per l’azienda dove lavora (si è un manager e segue la parte digital di una Spa) perchè lo vede più adatto ad uno smanettone e meno ad un’azienda.

Sicuramente uno sviluppatore è più attratto, rispetto ad un utente non esperto, dalle tecnologie open source, tuttavia, una volta installato Mautic è alla portata di tutti ed offre funzionalità evolute a costo praticamente nullo.

Ti riporto di seguito altre obiezioni e ti invito, nel caso ne abbia anche tu, a lasciare un commento qui sotto.

Se invece vuoi saperne di più su Mautic puoi partire dal video corso