In questo articolo vediamo un esempio di script telemarketing inbound.

La simulazione ha come protagonista l’azienda di fantasia “La Stoffa dei Campioni” (Ad oggi non esiste dominio o marchio registrato)

Diversamente dalla telefonata outbound, in cui era l’operatore dell’azienda la Stoffa dei Campioni a dover chiamare i potenziali clienti (farmacisti), in questa simulazione che tratta una chiamata inbound è il nostro cliente, il dentista dello studio “Corona & Dentina” (nome di fantasia) a contattarci.

Vediamo come usare la voce per gestire al meglio la telefonata.

Prima ancora dello script condividiamo con te lo schema di esempio.

Schema di uno script telemarketing di esempio

Schema di uno script telemarketing di esempio

 

O.: > Operatore dell’azienda La Stoffa dei Campioni

C.: > Cliente Studio Dentina & Corona

 

Suona il telefono

O > La stoffa dei campioni S.r.l. Buongiorno sono Elena, in cosa posso esserle utile?

C > Buongiorno Elena, sono il dott. Corona dello studio dentistico “Dentina & Corona S.n.c.” Aspettavamo per oggi il lotto di camici che vi avevo ordinato la settimana scorsa ma non sono ancora arrivati. Ne ho bisogno.

O > controllo le faccio sapere, la metto momentaneamente in attesa

ATTESA

O > Eccomi di nuovo dott. Corona. Le confermo che la spedizione è stata inviata regolarmente il giorno successivo alla sua richiesta. Ci deve essere stato un rallentamento presso lo spedizioniere, Li chiamo immediatamente per  assicurarmi che il pacco le sia consegnato domani. Va bene per lei?

C > NOOO, ne ho bisogno oggi. Tutti i camici che ho sono sporchi e non posso utilizzarli.

O > Capisco dott. Corona. Mi attenda in linea, informo il mio responsabile dell’accaduto e vediamo come risolvere il suo caso.

ATTESA

O > Eccomi nuovamente dott. Corona. Mi risulta che lei è di Padova, proprio come noi. In via eccezionale ci occuperemo personalmente della consegna. Dovremo essere da voi nel giro di 30, 40 minuti. Può andare bene?

C > Si, grazie siete fantastici!

O >. C’è altro che posso fare per lei?

C > No grazie mille e a risentirci.

O > Buona giornata dott. Corona

 

Seconda parte della nostra intervista a Elena Astone sul telemarketing.

Parliamo di telemarketing ed in particolare in questa video intervista facciamo una simulazione di una telefonata commerciale.

Premessa

Di seguito trovi uno script telemarketing o meglio una simulazione di una telefonata commerciale per fissare un appuntamento.

L’idea di questo script nasce da un’esignenza reale di un mio cliente che avendo una azienda nel settore tessile, in questo particolare momento segnato dal virus del covid-19 ha avuto necessità di riconvertirsi.

Mi ha quindi interpellato sulle modalità di marketing da addottare.

Ho proposto un approccio aoutbound per la difficilta in questo momento di reindirizzare traffico a pagamento.

Lo script che segue è quindi una telefonata commerciale efficace per tentare di prendere un appuntamento o vendere direttamente il nostro prodotto senza muoverci da casa.

I nomi delle aziende sono stati inventati. Al momento della realizzazione di questo video il nome “La Stoffa dei Campioni” non esiste ne come marchio ne come dominio.

Simulazione di una telefonata commerciale efficace

Outbound schema

 

Script Telefonico

F. > Fornitore

C. > Cliente

 

F. > Buongiorno, sono Elena della ditta “La Stoffa dei Campioni”

F. > E’ possibile parlare con il Dott. Rossi?

C. > per quale motivo desidera parlare con il dott. rossi?

F. > Stiamo inviando un lotto di mascherine per prova gratuita e voglio chiedere al Dott. Rossi di quale colore le preferisce, bianche oppure colorate.

C. > Un attimo solo per cortesia.

C. > Si, con chi parlo?

F. > Buongiorno Dott. Rossi, sono Elena della ditta “La Stoffa dei Campioni .
F. > Piacere di conoscerla.

F. > La stiamo contattando perché abbiamo piacere di inviarvi gratuitamente un lotto delle nostre mascherine. Desideriamo trovare partner, come lei, per la distribuzione dei nostri prodotti, che naturalmente rispondono a tutte le specifiche richieste dal Ministero della Sanità.
Sa…le abbiamo realizzate bianche o colorate anche per intonarle all’abito, lei come le preferirebbe?

C. > Ma, mi spieghi meglio. Perché gratis?

F. > Certo! Glielo spiego subito. Abbiamo convertito la nostra produzione e le offriamo un lotto di prova per darle la possibilità di testare i nostri prodotti e farli conoscere ai suoi clienti, perché potrà omaggiarli di questo regalo, distribuendo gratuitamente le mascherine. Come vede ci sono solo vantaggi.

F. > Una volta provato il prodotto, può ordinarlo con cadenza mensile, secondo il suo fabbisogno. Le nostre consegne sono puntuali e affidabili.

C. > Va bene, mi interessa però approfondire il discorso prezzo.

F. > Volentieri, mi lasci la sua email e provvedo subito ad inviarle il listino e tutte le informazioni per ricevere il primo lotto di prova.

C. > certo. [email protected]

F. > Benissimo dott. rossi. le mando subito la mail. La ringrazio per il tempo che mi ha dedicato.
Le auguro un’ottima giornata.

 

Ultimamente si vedono marketer emergenti vendere video corsi formativi su come vendere al telefono.

La telefonata di vendita, invece, è un’attività complessa. E’ difficile da fare, è ancora più difficile da insegnare.

Per questo motivo ho intervistato una persona che con la voce ci lavora e che ha grande esperienza: Elena Astone.

Elena è attrice, presentatrice, speaker e formatrice. Grazie alle sue esperienze artistiche e grazie anche ai molti anni in cui ha affiancato Ciro Imparato (si il numero uno indiscusso in Italia) nell’erogazione del Metodo FourVoiceColors, ha sicuramente qualcosa di importante da condividere.

In questo articolo approfondiamo la psicologia del telemarketing. Le dinamiche psicologiche che intervengono sia sul chiamante sia nell’interlocutore e come gestire al meglio la telefonata.

Clicca qui per il prossimo articolo: una simulazione di una telefonata efficace telemarketing outbound

Clicca qui per andare all’articolo “Schema di uno script telemarketing di esempio la telefonata inbound